CORSI ABILITANTI RIMOZIONE AMIANTO - CORSI SETTORE AMBIENTE

CORSI ACCREDITATI DALLA REGIONE CAMPANIA e validi in tutta Italia per mutuo riconoscimento                                      (Direttiva Europea 2005/36/CE recepita dallo Stato Italiano con D.Lgs. 206/2007).


PROGRAMMAZIONE CORSI

 

Il corsista potrà iscriversi in qualsiasi periodo dell'anno ai corsi.

 

 

Prossima programmazione:

 

informarsi presso la segreteria studenti allo 081.193.195.67


CORSI ABILITANTI PER RIMOZIONE, SMALTIMENTO E BONIFICA AMIANTO

 

EROGATI AI SENSI DELLE SEGUENTI LEGGI:

 

Legge 27.03.1992 n. 257 art. 10, lett. h)

D.Lgs. 09.04.2008 n. 81, art. 258 comma 3 

Decreto del Presidente della Repubblica 08.08.1994 art. 10, comma 1, lett. a)

 

Legge Regione Campania n. 14 del 18.11.2009 e ss.mm.ii.

Regolamento regionale n. 9 del 02.04.2010 e ss.mm.ii.

Deliberazioni di G.R. n. 963 del 30.05.2008 - n. 242 del 22.07.2013 - n. 808 del 23.12.2015 - n. 294 del 15.05.2018                                                             

Deliberazioni di G.R. n. 415 del 10.09.2019 - n. 477 del 08.10.2019

Decreto Dirigenziale n. 1576 del 13.12.2018

 

VALIDI IN TUTTA ITALIA PER MUTUO RICONOSCIMENTO (Direttiva Europea 2005/36/CE recepita dallo Stato Italiano con D.Lgs. 206/2007)

Percorso formativo:

 

Addetto alla rimozione, smaltimento e bonifica amianto

(Personale operativo)

 

Autorizzato dalla Regione Campania            in data 12.04.2021

 

 

Durata: 30 ORE

 

Programma del corso:

 

  • Il sistema legislativo
  • L'approccio alla prevenzione per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale, i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali
  • L'amianto e i suoi rischi: caratteristiche, impieghi e rischi per la salute dell'uomo
  • La normativa di riferimento
  • La bonifica dei materiali edilizi contenenti amianto in matrice friabile
  • La bonifica dei materiali edilizi contenenti amianto in matrice compatta
  • Amianto negli edifici e nei luoghi di lavoro: la valutazione del rischio
  • I DPI - Dispositivi di Protezione Individuale
  • La formazione dei lavoratori
  • La sorveglianza sanitaria
  • Lo smaltimento dei rifiuti contenenti amianto
  • Adempimenti normativi per il cantiere di bonifica
  • Esercitazioni attività di bonifica attraverso video caricati in piattaforma

 

 

Requisiti di ammissione al corso:

 

  • Diploma di scuola media inferiore
  • Per gli stranieri, conoscenza della lingua italiana attraverso un test di valutazione

 

 

Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato in parte con fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente) ed in parte con fad sincrona (videoconferenza live con il docente)
  • esame finale in videoconferenza da svolgersi attraverso un colloquio orale con la Commissione nominata dalla Regione Campania

 

 

Obiettivi che si raggiungeranno alla fine del percorso formativo:

 

  • conoscere il quadro legislativo in cui operano,  conoscere il materiale amianto, proprietà fisiche chimiche e tecnologiche, conoscere il rischi del suo utilizzo per la salute umana, conoscere le tipologie degli accertamenti sanitari previsti per operatori settore amianto, conoscere le misure di prevenzione collettive e individuali, apprendere i rischi inerenti i cantieri di bonifica, altri rischi tipici presenti nei cantieri di bonifica e le misure di prevenzione, apprendere i modi di trattamento dei materiali compatti/friabili, capacità di scelta e utilizzo delle tecniche di incapsulamento le procedure di decontaminazione di materiali e persone, utilizzo di strumenti e attrezzature per ridurre al minimo il rischio in cantiere, competenza sulle tecniche di allestimento cantiere in presenza di materiali friabili: predisposizione dei locali, allestimento, confinamento statico e dinamico, utilizzo di estrattori d’aria e cabine di decontaminazione, percorsi differenziati per personale e materiali, trattamento dei rifiuti in tutto il ciclo di vita

 


Percorso formativo:

 

Responsabile gestione di rimozione, smaltimento e bonifica di beni contenenti amianto

(Gestionale)

 

Autorizzato dalla Regione Campania            in data 12.04.2021

 

 

Durata: 50 ORE

Programma del corso:

 

  • Il sistema legislativo
  • L'approccio alla prevenzione per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale, i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali
  • L'amianto e i suoi rischi: caratteristiche, impieghi e rischi per la salute dell'uomo
  • La normativa di riferimento
  • La bonifica dei materiali edilizi contenenti amianto in matrice friabile
  • La bonifica dei materiali edilizi contenenti amianto in matrice compatta
  • Amianto negli edifici e nei luoghi di lavoro: la valutazione del rischio
  • I DPI - Dispositivi di Protezione Individuale
  • La formazione dei lavoratori
  • La sorveglianza sanitaria
  • Lo smaltimento dei rifiuti contenenti amianto
  • Adempimenti normativi per il cantiere di bonifica
  • L'albo delle imprese di bonifica
  • Gli organi di vigilanza
  • Il piano di controllo e manutenzione
  • La bonifica dei siti dismessi
  • Esercitazioni attività di bonifica attraverso video caricati in piattaforma

 

 

Requisiti di ammissione al corso:

 

  • Diploma di scuola media inferiore
  • Per gli stranieri, conoscenza della lingua italiana attraverso un test di valutazione

 

 

Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato in parte con fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente) ed in parte con fad sincrona (videoconferenza live con il docente)
  • esame finale in videoconferenza da svolgersi attraverso un colloquio orale con la Commissione nominata dalla Regione Campania

 

 

Obiettivi che si raggiungeranno alla fine del percorso formativo:

 

  • conoscere il quadro legislativo in cui operano,  conoscere il materiale amianto, proprietà fisiche chimiche e tecnologiche, conoscere il rischi del suo utilizzo per la salute umana, conoscere le tipologie degli accertamenti sanitari previsti per operatori settore amianto, conoscere le misure di prevenzione collettive e individuali, apprendere i rischi inerenti i cantieri di bonifica, altri rischi tipici presenti nei cantieri di bonifica e le misure di prevenzione, apprendere i modi di trattamento dei materiali compatti/friabili, capacità di scelta e utilizzo delle tecniche di incapsulamento le procedure di decontaminazione di materiali e persone, utilizzo di strumenti e attrezzature per ridurre al minimo il rischio in cantiere, competenza sulle tecniche di allestimento cantiere in presenza di materiali friabili: predisposizione dei locali, allestimento, confinamento statico e dinamico, utilizzo di estrattori d’aria e cabine di decontaminazione, percorsi differenziati per personale e materiali, trattamento dei rifiuti in tutto il ciclo di vita

 


CORSI DI AGGIORNAMENTO PER RIMOZIONE, SMALTIMENTO E BONIFICA AMIANTO

 

EROGATI AI SENSI DELLE SEGUENTI LEGGI:

 

D.Lgs. 09.04.2008 n. 81, Titolo IX, Capo III:

 

art. 257, comma 1 (informazione dei lavoratori) - fermo restando quanto previsto dall'art. 36, il datore di lavoro fornisce ai lavoratori, prima che essi siano adibiti ad attività comportanti esposizione ad amianto, nonchè ai loro rappresentanti, informazioni su: i rischi per la salute dovuti all'esposizione della polvere proveniente dall'amianto o dai materiali contenenti amianto - le specifiche norme igieniche, ivi compresa la necessità di non fumare - le modalità di pulitura e di uso degli indumenti protettivi e dei dispositivi di protezione individuale - le misure di precauzione particolari da prendere nel ridurre al minimo l'esposizione - l'esistenza del valore limite di cui all'art. 254 e la necessità del monitoraggio ambientale

 

art. 258, comma 1 (formazione dei lavoratori) - fermo restando quanto previsto dall'art. 37, il datore di lavoro assicura che tutti i lavoratori esposti o potenzialmente esposti a polveri contenenti amianto ricevano una formazione sufficiente ed adeguata, ad intervalli regolari.

 

 

La formazione, OBBLIGATORIA DI AGGIORNAMENTO, deve essere effettuata dal corsista ENTRO 5 ANNI dalla precedente formazione (prima o aggiornamento), in alcune regioni l'aggiornamento deve essere effettuato ENTRO 2 ANNI.

 

Percorso formativo:

 

Aggiornamento per              Addetto alla rimozione, smaltimento e bonifica amianto

(Personale operativo)

 

 

Durata: 8 ORE

 

Programma del corso:

 

  • Il sistema legislativo
  • L'approccio alla prevenzione per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale, i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali
  • L'amianto e i suoi rischi: caratteristiche, impieghi e rischi per la salute dell'uomo
  • La normativa di riferimento
  • La bonifica dei materiali edilizi contenenti amianto in matrice friabile
  • La bonifica dei materiali edilizi contenenti amianto in matrice compatta
  • I DPI - Dispositivi di Protezione Individuale
  • La sorveglianza sanitaria
  • Lo smaltimento dei rifiuti contenenti amianto
  • Esercitazioni attività di bonifica attraverso video caricati in piattaforma

 

 

Requisiti di ammissione al corso:

 

  • Tutti coloro in possesso dell'attestato di abilitazione di prima formazione
  • Per gli stranieri, conoscenza della lingua italiana attraverso un test di valutazione

 

 

Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato totalmente in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)
  • esame finale da svolgersi attraverso un test a risposta multipla 

 


Percorso formativo:

 

Aggiornamento per              Responsabile gestione di rimozione, smaltimento e bonifica di beni contenenti amianto

(Gestionale)

 

 

Durata: 12 ORE

 

Programma del corso:

 

  • Il sistema legislativo
  • L'approccio alla prevenzione per un percorso di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori
  • I soggetti del sistema di prevenzione aziendale, i compiti, gli obblighi, le responsabilità civili e penali
  • L'amianto e i suoi rischi: caratteristiche, impieghi e rischi per la salute dell'uomo
  • La normativa di riferimento
  • La bonifica dei materiali edilizi contenenti amianto in matrice friabile
  • La bonifica dei materiali edilizi contenenti amianto in matrice compatta
  • Amianto negli edifici e nei luoghi di lavoro: la valutazione del rischio
  • I DPI - Dispositivi di Protezione Individuale
  • La sorveglianza sanitaria
  • Lo smaltimento dei rifiuti contenenti amianto
  • Adempimenti normativi per il cantiere di bonifica
  • Esercitazioni attività di bonifica attraverso video caricati in piattaforma

 

 

Requisiti di ammissione al corso:

 

  • Tutti coloro in possesso dell'attestato di abilitazione di prima formazione
  • Per gli stranieri, conoscenza della lingua italiana attraverso un test di valutazione

 

 

Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato totalmente in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)
  • esame finale da svolgersi attraverso un test a risposta multipla 

 


 

 

PATENTINO DI ABILITAZIONE

 

Chi desidera può richiedere il PATENTINO DI ABILITAZIONE plastificato con la foto della persona abilitata.

 

Sul patentino verranno riportate (sul retro) i riferimenti dell'attestato, il/i tipo/i di corso/i effettuato/i e la scadenza dello/degli stesso/i.

 

 Di seguito è possibile visionare una demo delle lezioni (fad asincrona)


ALTRI CORSI NEL SETTORE RIFIUTI-AMBIENTE

Percorso formativo:

 

Responsabile Rischio Amianto R.R.A.                                            ai sensi del D.M. 06.09.1994

 

 

Durata: 16 ORE

N.B.

Questo corso non abilita alla rimozione, allo smaltimento e alla bonifica dell'amianto.

 

 

Descrizione e finalità del corso:

 

L'amianto è una sostanza che ha avuto numerosi impieghi a livello industriale e risulta ampiamente diffusa su tutto il territorio nazionale.

In Italia costituisce un problema estremamente complesso che coinvolge aspetti economici, previdenziali, sanitari e ambientali.

Relativamente ai MCA (Materiali Contenenti Amianto), la normativa vigente non ne richiede necessariamente la bonifica e lo smaltimento, ma, sostanzialmente, impone l'adozione di un sistema di gestione della problematica finalizzato alla diminuzione al minimo del rischio da esposizione a fibre di amianto sia per il Responsabile interno che esterno ed alla programmazione degli interventi di bonifica in funzione delle effettive necessità.

Per ottenere questi obiettivi il Datore di lavoro o il Proprietario dell'immobile o il Responsabile dell'attività ha l'obbligo in virtù del D.M. 06.09.1994 di designare la figura del Responsabile Rischio Amianto (R.R.A.) con compiti di controllo e coordinamento di tutte le attività manutentive che possono interessare i MCA.

 

Quindi, l'obiettivo del corso è quello di formare un tecnico che si assume l'incarico di Responsabile Rischio Amianto (R.R.A.).

 

 

Programma del corso:

 

  • La normativa di riferimento
  • Localizzazione e caratterizzazione delle strutture edilizie
  • Valutazione del rischio
  • Metodi di bonifica
  • Programma di controllo dei materiali di amianto in sede - Procedure per le attività di custodia e di manutenzione
  • Misure di sicurezza da rispettare durante gli interventi di bonifica (allestimento del cantiere - collaudo del cantiere - area di decontaminazione - protezione dei lavoratori - tecniche di rimozione - imballaggio dei rifiuti contenenti amianto - modalità di allontanamento dei rifiuti dall'area di lavoro - tecniche di incapsulamento - decontaminazione del cantiere - protezione delle zone esterne all'area di lavoro - monitoraggio ambientale)
  • Criteri per la certificazione della restituibilità di ambienti confinati
  • Coperture in cemento-amianto 

 

Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato totalmente in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)
  • esame finale da svolgersi attraverso un test a risposta multipla 

 


Percorso formativo:

 

Responsabile Tecnico della Gestione Rifiuti

 

Categorie 1, 4, 5, 8, 9 e 10

 

 

Corso di preparazione all'esame                    presso la Camera di Commercio

 

 

Durata: da 16 ORE ad 80 ORE

Descrizione e destinatari del corso:

 

Il corso è finalizzato a formare tecnici in grado di gestire aziende del comparto ambientale e servizi ecologici, pubbliche o private iscritte all'Albo dei Gestori Ambientali ed a prepararli a sostenere il relativo esame di abilitazione.

 

La figura del Responsabile Tecnico della Gestione Rifiuti è una figura essenziale/obbligatoria per tutte le imprese che svolgono attività di:

  • raccolta e trasporto di rifiuti urbani ed assimilati
  • raccolta e trasporto di rifiuti speciali non pericolosi
  • raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi
  • attività di intermediazione e commercio di rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi
  • bonifica di siti
  • bonifica dei beni contenenti amianto 

 

 

Programma del corso (corso completo di 80 ore):

 

Modulo 1 (modulo base) - obbligatorio per tutte le categorie

  • La legislazione dei rifiuti: italiana ed europea - Quadro generale della normativa nazionale sull'ambiente (principi delle parti I, II, III, V e VI del D.Lgs. 152/2006) - Quadro delle responsabilità e delle competenze del Responsabile Tecnico - Compiti ed adempimenti dell'Albo Nazionale Gestori Ambientali - D.M. 120/2014 - Sicurezza sul lavoro - Esercitazioni mediante test di valutazione a risposta multipla

 

Modulo 2 (specialistico per le categorie 1 - 4 - 5)

  • Normativa sull'autotrasporto - Normativa sul trasporto dei rifiuti - Normativa sulla circolazione dei veicoli - Normativa sul trasporto delle merci pericolose - ADR - Comportamento in caso di incidente - Esercitazioni mediante test di valutazione a risposta multipla

 

Modulo 3 (specialistico per la categoria 8)

  • Definizioni e responsabilità - Adempimenti amministrativi specifici relativi all'intermediazione e commercio dei rifiuti e registrazioni amministrative in materia ambientale - Le spedizioni di rifiuti disciplinate dal Regolamento CE n. 1013/2006 - Definizione di trasporto internodale - Cenni di diritto commerciale - Esercitazioni mediante test di valutazione a risposta multipla

 

Modulo 4 (specialistico per la categoria 9)

  • Progettazione della bonifica - Tecniche di intervento di bonifica - Bonifica dei suoli - Messa in sicurezza - Bonifica della falda - Tecniche di stoccaggio dei rifiuti - Tecniche di prevenzione e sicurezza sul lavoro con specifico riferimento alle operazioni di bonifica (monitoraggio e controlli ambientali) - Esercitazioni mediante test di valutazione a risposta multipla

 

Modulo 5 (specialistico per la categoria 10)

  • Principale normativa sulla cessazione dell'amianto - Progettazione di bonifica e redazione del piano di lavoro - Tecniche di intervento di bonifica di beni e manufatti contenenti amianto - Tecniche di stoccaggio dell'amianto - Igiene e sicurezza sul lavoro con specifico riferimento alla manipolazione dell'amianto e ai cantieri temporanei - La responsabilità e i compiti della direzione delle attività gestionali - Esercitazioni mediante test di valutazione a risposta multipla

 

 

Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato totalmente in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)
  • esame finale da svolgersi attraverso un test a risposta multipla 

 

N.B.

E' possibile acquistare l'intero corso di 80 ore (modulo base + categorie 1, 4, 5, 8, 9 e 10), oppure in alternativa i moduli singoli: 

  • Modulo base: 16 ORE
  • Modulo base + Categorie 1 e 4: 24 ORE
  • Modulo base + Categoria 5: 32 ORE
  • Modulo base + Categoria 8: 24 ORE
  • Modulo base + Categoria 9: 32 ORE
  • Modulo base + Categoria 10: 32 ORE

Percorso formativo:

 

Tecnico campionatore di          rifiuti e acque                        Norma UNI EN 10802:2013 

 

Durata: 8 ORE

La norma UNI EN 10802, entrata in vigore il 06.08.2013, descrive il processo di un piano di campionamento, le tecniche di campionamento manuale di rifiuti liquidi, granulari, grossolani, monolitici e fanghi in relazione al loro diverso stato fisico e conservazione a breve termine., le procedure di riduzione delle dimensioni dei campioni dei rifiuti prelevati in campo, al fine di facilitarne il trasporto in laboratorio, la documentazione per la rintracciabilità delle operazioni di campionamento, le procedure per l'imballaggio, la conservazione, lo stoccaggio del campione a breve termine e il trasporto dei campioni di rifiuti, le procedure di riduzione delle dimensioni dei campioni per le analisi di laboratorio ed i procedimenti di preparazione ed analisi degli eluati.

 

 

Programma del corso:

 

  • Processo di definizione di un piano di campionamento
  • Tecniche di campionamento manuale di rifiuti liquidi, granulari, pastosi, grossolani, monolitici e fanghi in relazione al loro diverso stato fisico e conservazione a breve termine
  • Procedure di riduzione delle dimensioni dei campioni dei rifiuti prelevati in campo, al fine di facilitarne il trasporto in laboratorio
  • Documentazione per la rintracciabilità delle operazioni di campionamento
  • Procedure per l'imballaggio, la conservazione, lo stoccaggio del campione a breve termine e il trasporto dei campioni di rifiuti
  • Procedure di riduzione delle dimensioni dei campioni per le analisi di laboratorio
  • Procedimenti di preparazione ed analisi degli eluati

 

Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato totalmente in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)
  • esame finale da svolgersi attraverso un test a risposta multipla 

Percorso formativo:

 

Tecnico campionatore           

delle matrici ambientali          

 

Durata: 8 ORE

Il percorso formativo introduce alle tecniche di campionamento di suoli/terreni ed acque, conservazione del campione e metodi di indagine per lo studio della speciazione dei metalli e di organici.

 

Il corso è rivolto principalmente a consulenti ambientali (Ingegneri, Geologi, Agronomi, Chimici, Biologi, ecc.) ed in generale a tutti coloro che hanno intenzione di ampliare le proprie conoscenze riguardanti il campionamento delle matrici ambientali.   

 

Programma del corso:

 

  • Modalità di campionamento e conservazione, anche ai fini di determinare la specializzazione di metalli e non metalli di interesse ambientale  
  • Tecniche di campionamento e conservazione di campioni di acque e suoli con particolare riferimento ai contaminati organici
  • Tecniche analitiche speditive per la determinazione di metalli e di organici di interesse ambientale 
  • Controllo della qualità analitica
  • Tecniche statistiche e grafiche da impiegare per il trattamento dei dati chimici e chimico-fisici utilizzando fogli elettronici

 

Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato totalmente in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)
  • esame finale da svolgersi attraverso un test a risposta multipla 

AZIENDE NS. CLIENTI NEL SETTORE AMBIENTE - BONIFICA AMIANTO

REGIONE CAMPANIA

 

Arianese Montaggi Srl - Ecologia Russo e figli Srl - Riciclando Srl - Vs Costruzioni Srl - NU.BA. Multiservice Srl - Falcone Ecologia Srl - Mondo Ecologia Srl - Ricicla Srl - Bonifica Amianto Srl - Co. Eco. Srl - De.Co.Am. Srl - Pollution Srl - DHI Spa di Nardi Holding Industriale - Eco Bel.Fer. Srl - Ecorif Srl - ESI Ecologia e servizi italia Srl - Ever Power Srl - G.F. Lavori Srl - Geos Srl - Griner Costruzioni Srl - G.S.C. General Service and Constructions di Di Pilma - Rua Ecology Services Srl - Sardella consulenze Srl - Serao Costruzioni di Serao Luigi - T.L.Z. Srl - 4C Ecosoluzioni Srl - 4C Multiservizi Srl - Ambiente & Ricerca Srl - Cooperativa Sociale San Matteo - Ecovallo Soc. Coop a rl - Edac Salerno Edilizia Acrobatica - Edil Milione Vincenzo & F.lli Srl - Fratelli Celentano - Gruppo Pagano Srl - Metal Cilento di Abate Luigi - M.G.M. Spa - Sud Service Soc. Coop. a rl - Vera Ecologia Srl - Vi.MA. Srl - BO.I.ECO. Srl - C.A.L.L. Srl - Cooperativa Sociale I.S.A. - C.G.F. Srl - Costruzioni Busad Srl - Dama demolizioni e smontaggi Srl - De.c.a.b. strutture Srl - Eco Drin Srl - Ecoleuropa Srl - Ecologia e Bonifiche Srl - Ecologica Sud Srl - Ecorisorse Srl - Edil Camaldoli Sansone Srl - Edilizia su corda Srl - Epsilon 2000 Soc. Coop. a rl - F.lli Giordano Srl - Genieco Srl - G.E.S.A. Srl - G.F. Service Srl - Impero Costruzioni Srl - Intpoliuretani Sas di Della Corte Domenico - Kosmo Ecological Service Srl - Lab Service Srl - Lima impianti di Massimo Guarracino - Napla Service Srl - Nascap Srl - Progetto Napoli Est Srl - Tecnomontaggi Srl - Tirreno Power Spa - Xeco Srl - Eco Ambiente Srl - G.F. Service Srl - Ecovallo Soc. Coop. a rl - Due Golfi Ecologia Srl


REGIONE PUGLIA

 

Antinia Srl - Ecolapinto Srl - Edilegno di Dimauro Luciano - Edilferro Soc. Coop. a rl - Enerbuilding Srl - Sanambiente Srl - Upgrading Services Spa - Industrie Fracchiolla Spa - Metaleco Srl - Costruzioni e rimozioni Srls - FA.VI. Costruzioni Srl - Indicos Srl - Minnini Costruzioni Srl - Tecnoplus Sas di Romeo Raffaele - Vilona Uxo Srl - Demo.Co.S. Srl - Cascione Costantino Srl - CF Ambiente Srl - Eco Sud Ambiente Srl - Geo Ambiente Srl - Impresambiente Srl - Nuovapanelectric Srl - Punto amianto di Corvaglia Angelo Flavio - REI Recupero Ecologico Inerti Srl - De Felice Scavi di De Felice Francesco - Gum Service Srls - Metalgum Srl - I.M.T. di Fedele Cosimo & C. Snc - Mancarella Pietro Srl - Maren Srl - San.Eco. Sas - Edilverde Srl - Leuce Srl - Iaia Ebea Sud - Iaia Ecologia - &CO Società cooperativa - SI.ECO Spa - Azienda meridionale servizi ambientali Srl - Ecologica Spa


REGIONE BASILICATA

 

Edil Lamiere Srl - Falbit Srl - La Carpia Domenico Srl - Smeda Srl - Gea Group Srl - Aramino Metal Tech Srls - Bonaventura Srl - E.B.C. Environment Building Corporation Srl - I. & S. Intermediazione e Servizi Srl - Pellicano Verde Spa - 2 M Snc di Mecca Leonardo - Isolsistem Srls - Intermediazioni e servizi Srl - Amaranto Srl


REGIONE MOLISE

 

Edilmastro Srl - Enviroservice Srl - Favellato Claudio Spa - Di Nizio Eugenio Srl 


REGIONE CALABRIA

 

Eco Ambiente Srl - Eco Piana Srl - S.E. Servizi Ecologici Srl - Eco Triparni Srl - Nice di Pontoriero Bianca Rosa - Ecosistem Srl - Serre Eternit di Garcea Gessica - Vescio Trasporti Sas di Vescio G. & C. - Forciniti Costruzioni e Servizi per l'ambiente Srl - Helproof Srl - Oikos 2000 di Cardamone Agostino - Servizi Ecologici di Marchese Giosè - Varenne Village Srl - Manage servizi - Ditta edile Fabio Riente - Econova Srl 


REGIONE UMBRIA

 

R.B. Recuperi 2000 Srl


REGIONE LAZIO

 

Bonifiche laziali Srl - B.Recycling Srl - CO.IM.PE. Srl - Eco Edil di Spalvieri Massimiliano - Ecologica Spa - Eco Transfer Srl - Fornari Ecologia Italia Srl - Galathea Costruzioni Srl - Gral Costruzioni Srl - Green Service Srl - Intereco Servizi Srl - Mattucci Srl - M.M. Ristrutturazioni e Servizi Srl - Pomili Demolizioni Speciali Srl - Pragma Srl - San.Eco. Recuperi Srl - SDI Srl - Ser.Eco Srl - S.I.CO.I. Sas - Sirio Ambiente & Consulting Srl - 2M Psc Srl - Castaldi Srl - Ditta Claudio Rosario Riggi - Edil Pittura Sorana Snc - Lombardi Srl - Marteco Srl - Multiservice Srl - Servizi Ambientali Soc. Coop. a rl - Costruzioni Guglietta Abramo Srl - Doge appalti Srl - Piramide Servizi Srl - Renew It di Risso Luigi & C. Snc - Edilizia STS Srl - Ditta Rita Adolfo - Gea Consulting Srl 


REGIONE ABRUZZO

 

Bulding Italia Srl - Cicolana Servizi Soc. Coop. a rl - Ecò Srl - F & M Ecotecnosistemi di Speranza Matteo - G.R.A.F. Ecoedile Srl - Gea Consulting Srl - La Teatina Sas di Marianna Verna & C. - Milleniumcoop Soc. Coop. a rl - Cogepi Sas - Isolmontaggi Srl - Nuova Bauchemix Srl


REGIONE SARDEGNA

 

Ecocentro Demolizioni Srl - Co.Te.Am. Snc - Fonni Costruzioni Snc - Locci Dario Srl - Ser.Co Srl - Eco Olbia Srl - Logudoro Bonifiche Srl - Verde Vita Srl - Novapa Srl - Nuova Panelectric Srl


 - REGIONE SICILIA

 

Medi Costruzioni Srl - Energiambiente Srl - Vitagreen Srl - S.E.A. di Ingargiola Maria Luisa Srl - S.E.A.P. Società Europea Appalti Pubblici Srl - Lvm Srl - Solesi Spa - Selema Srl - MD Srl Rimozione Amianto e Trasporti Rifiuti Speciali - Castrovinci costruzioni Srl - Sicilscavi di Spampinato Salvatore - Fiap Srl - Idroclima di Cipriano Giuseppe - Gielle Multiservices Srl - Puccio Impianti Srl


REGIONE MARCHE

 

Eco Bonifica di Contardi Alessandro - Tecna Ambiente Srl - Isol Eco di Perugini Sandro


REGIONE FRIULI VENEZIA GIULIA

 

Ditta Brajnik di Brajnik Bogomilo - Edilizia 2000 di Persello Renato - Making Srl - F.lli Sebastianis di Michele Sebastianis & C. Snc


REGIONE LOMBARDIA

 

AF Service Srl - General Metal Srl - Depar Srl - Ditta Deplano Alessio & C. - Aseco Srl - Abs Work Srl - Carpenteria Padana Rimozione amianto Brescia - Covers Coperture Srl - Ducoli Achille Srl - Edilemma di Sanzogni Marco - Emme Erre Coperture Srl - Tecnedil di Bonometti Mauro & C. - Effeci Coperture Srl - Emmedi Energy Srl - Mae Ambiente Srl - Rita & Partners Srls - Lattoneria in genere Sas di Davide Bignami & C. - Si. Tec Srl - Ditta Tosi Stefano Lattoniere - F.lli Gallazzi Lattonieri Srl - MR Coperture Srl - Cugini Ambiente di Cugini Irene - Fibro Service Srl - KL Srl - Virtus Srl - Alca Srl - Merenda e Podavitte Srl - Italsud coperture Sas di Pucino Biagina & C. - Impresa edile Ferrari Srl - Atalattoneria Srl -Teder Srl - Multicoper Srl - Edilitam Srl


REGIONE TOSCANA

 

Eco3 Toscana Srl - Cooperativa Autotrasportatori Fiorentini - CAF Società Cooperativa a rl - Ecoteti Srl - Recchia Michele & Raffaele Snc - Iris Srl - STC Srl - Impermeabilizzazioni di Skerma Petrit - Red Sas di Elena Ronconi & C. - Coop A5 - MF Ecologia Srl


REGIONE PIEMONTE

 

Carlesso Coperture Srl - GSA Gruppo Servizi Ambientali Srl - B. Energy Srl - Nuova Giro Srl - Ec-AM Sas - 3D di Defendi Morena & C. Sas


REGIONE LIGURIA

 

Calori Srl - Copertecnica Srl - Econevea Srl - N.A.T. Nuovi Alpinisti Trento Srl - A.F.B. Auredil Srl - Speed Assist Srl


REGIONE VENETO

 

Ghirardo Srl - New Ecology Srl - GMP Coperture Srl - Fenice Coperture Srl - Ditta Mulas Bonifiche di Mario Mulas - Antares Ambiente Italia Srl - Geos Ambiente Srl - Coperture Rivestimenti e Bonifica Amianto - Agrimetal Strutture Srl - PT Lattoneria Edile Srl - Ditta Di Bertoluzzo & Ragazzo - Bonotto Srl - Groma Servizi Srl - GO Service - Edilcarbonio Snc di Vernizzi Cristian & C. - Forese Srl


REGIONE TRENTINO ALTO ADIGE

 

REM-TEC Srl - Generalbaugroup Srl


REGIONE EMILIA ROMAGNA

 

ACR di Reggiani Albertino Spa - ECS Srl Engineering Constructions Service - Vernengo Coperture Srl - Ditta Teco Lattonieri Coperture - Faenza Costruzioni Srl - IPR Emilia Romagna Srl


JOIN ACADEMY & CONSULTING SCARL E' CERTIFICATO ISO 9001:2015

 

PROGETTAZIONE ED EROGAZIONE CORSI DI FORMAZIONE PRODESSIONALE - EA37

 

PROGETTAZIONE, EROGAZIONE E MONITORAGGIO DI FORMAZIONE IN MODALITA' ASINCRONA E SINCRONA CON APPLICATIVO WEB FORMAREGIONE

 

Clicca sul link per visionare il Certificato ISO 9001:2015

 

Clicca sul link per visionare il Certificato ISO 9001 FAD

 

CONTATTACI ORA 

PER QUALSIASI INFORMAZIONE

Per avere informazioni sui nostri corsi potete telefonare ai numeri 081.193.195.67 - 02.379.014.59 oppure compilare il modulo sottostante.

 

Prima di inviare la richiesta di contatto ricordatevi di selezionare il corso che vi interessa e di ricontrollare attentamente il vostro indirizzo e.mail altrimenti, in caso di errore, non ci sarà possibile rispondervi.

Grazie 

 

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione del modulo.