CORSI PER PROFESSIONISTI DEL RISARCIMENTO DEL DANNO

 

 

Tecnici per la ricostruzione e l'analisi degli incidenti stradali

 

Professione non regolamentata ai sensi della Legge 14.01.2013 n. 4

Percorsi formativi organizzati dalla Join Academy & Consulting,                                                                                        ente di formazione professionale di diretta emanazione regionale

PROGRAMMAZIONE CORSI

 

Il corsista potrà iscriversi in qualsiasi periodo dell'anno ai corsi.

 

 

Prossima programmazione:

 

informarsi presso la segreteria studenti allo 081.193.195.67 - 02. 379.014.59


Percorso formativo:

 

Patrocinatore stragiudiziale

Professionista del risarcimento

del danno - Sinistri stradali

Corso base di avviamento                alla professione

 

  

Durata: 60 ORE

Professione non regolamentata - Legge 14.01.01.2013 n. 4 

 

Il Patrocinatore stragiudiziale è un libero professionista esperto del risarcimento del danno che si occupa di fornire una consulenza qualificata ai clienti danneggiati con diritto al risarcimento danni per incidenti di ogni tipo, questa figura è stata introdotta in Italia per la prima volta con la Legge n. 4 del 2013, la quale ne indica le funzioni, i requisiti ed i settori di competenza.

 

Il Patrocinatore, essendo un professionista autonomo, segue il cliente durante tutto l'iter per il risarcimento del danno, fino alla sua liquidazione.

 

In pratica, il Patrocinatore stragiudiziale è una figura intermedia che si pone tra il privato (cioè la vittima di un sinistro stradale) e la compagnia assicurativa (che deve risarcire), in modo da risarcire ad ottenere, per conto del cliente, un giusto risarcimento in tempi brevi.

 

In altre parole, egli deve: fornire consulenza tecnica in ambito di circolazione stradale, applicare nozioni di marketing, etica e comunicazione, valutare il danno subito dal cliente, fornire spiegazioni in merito alla valutazione del danno, fare da mediatore tra il cliente e l'assicurazione coinvolta.

 

 

Programma del corso:

 

  • L'assicurazione obbligatoria per la circolazione di veicoli a motore e natanti - il contratto di assicurazione - velocità e distanza di sicurezza - comportamenti riguardanti la marcia dei veicoli - arresti, soste, fermate dei veicoli e altre norme di comportamento - incidenti stradali e loro prevenzione - sistemi di unità di misura - scalari e vettori - le forze e il loro equilibrio - la cinematica - la dinamica e la statica - lavoro ed energia - termometria e calorimetria - statica e dinamica dei fluidi - i gas perfetti - elettronica ed elettrotecnica - i materiali e le loro proprietà - classificazione dei veicoli, organi meccanici, elettrici ed elettronici - principali motori ad alimentazione - parti strumentali di veicoli a motore - incidenti e metodologie per le riparazioni - elementi di estimo - topografia e fotogrammetria - la ricostruzione degli incidenti stradali 

 

Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)
  • esame finale mediante test a risposta multipla

Percorso formativo:

 

NORMA UNI 11472:2013

Rilievi negli incidenti stradali

 

  

Durata: 30 ORE

Obiettivi del corso: 

 

La norma UNI 11472 recante la "qualificazione dei tecnici per la ricostruzione e l'analisi degli incidenti stradali" revisiona ed aggiorna nei contenuti la precedente norma UNI 11294 e fissa le procedure standard per effettuare i rilevi, oltre a dettare le competenze per la qualificazione dei tecnici che effettuano la ricostruzione degli incidenti stradali, delle cause tecniche che li hanno determinati e dei comportamenti delle persone coinvolte nell'evento.

 

Al fine di procedere ad una corretta ricostruzione dinamica degli incidenti stradali, il percorso formativo ha l'obiettivo di illustrare e ad uniformare le procedure, le buone tecniche e le fasi salienti di un rilievo di incidente stradale nonchè il loro ordine cronologico (ivi comprese tracce, elementi tipici da rilevare, specificandone la tipologia di rilevo da utilizzare e quindi vengono analizzate nel dettaglio le procedure per effettuare i singoli rilievi di tipo metrico, planimetrico, fotografico e descrittivo), nel rispetto della norma UNI 11472, che comporterà per i liberi professionisti ricostruttori di incidenti stradali il presupposto per il riconoscimento della certificazione di qualità dell'attività di rilevamento di detti eventi.

 

 

Programma del corso:

 

  • La legislazione sulle professioni regolamentate e non (la figura del Tecnico Competente in Ricostruzione Dinamica dei Sinistri Stradali) - La normativa tecnica in materia di circolazione stradale - Obblighi e responsabilità dei possessori dei veicoli - Obblighi e responsabilità dei pedoni - La Norma UNI 11294:2008 - La Norma UNI 11472:2013 - Arrivo sul luogo e messa in sicurezza - Il rilievo descrittivo - Il rilievo metrico - Il rilievo planimetrico - Il rilievo fotografico - La raccolta delle prove testimoniali - La sicurezza post sinistro - La trasmissione dei dati statistici all'ISTAT

 

 

 Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)
  • esame finale mediante test a risposta multipla

Percorso formativo:

 

Fondamenti di matematica           

e di fisica per la ricostruzione  degli incidenti stradali

 

  

Durata: 30 ORE

Obiettivi del corso: 

 

La ricostruzione di un incidente stradale è un rigoroso processo scientifico che non può prescindere da solide conoscenze di base in Matematica e Fisica.

 

Il percorso formativo rappresenta un'ottima preparazione per i tecnici che si avvicinano per la prima volta allo studio dell'analisi e ricostruzione di incidenti stradali, sia per i professionisti oramai addentro alla pratica professionale, per un richiamo di quelle basi la cui conoscenza è diventata necessaria per l'aggiornamento e la padronanza delle più recenti tecniche sviluppate.

 

Il percorso formativo si inserisce perfettamente nell'ottica di ampliare il background culturale multidisciplinare del tecnico ricostruttore di incidenti stradali.

 

Il percorso formativo con concetti semplici, sintetici ma rigorosi, esprime con completezza come le leggi fondamentali possano o debbano essere applicate alla risoluzione di alcuni problemi-tipo della professione del tecnico ricostruttore di incidenti stradali.

 

 

Programma del corso:

 

  • Elementi di analisi matematica e cenni di trigonometria, geometria e statistica (concetto di insieme - progressioni aritmetiche e geometriche - media aritmetica e geometrica - definizioni di potenza, logaritmo e cologaritmo - equazioni esponenziali, logaritmiche e algebriche - concetto di funzione - trigonometria - funzioni goniometriche - trigonometria piana - equazione della retta passante per due punti - grafico di una funzione - proprietà del valore assoluto - limite di una funzione - funzioni continue - concetto di derivata di una funzione in un punto e suo significato geometrico - regole di derivazione - derivate di ordine superiore - differenziale di una funzione - numeri complessi - integrali - elementi di teoria degli errori - incertezze dei dati)
  • Elementi di fisica (vettori e scalari - velocità - accelerazione - moto piano e parabolico - velocità di lancio post urto del corpo di un motociclista - moto circolare - forza - leggi di Newton - forze d'attrito e d'inerzia - forze conservative - lavoro - energia cinetica - potenza - conservazione dell'energia - centro di massa - quantità di moto-impulso - conservazione della quantità di moto - urti elastici e anelastici - equilibrio di un corpo - momento meccanico ed angolare - energia cinetica rotazionale e momento d'inerzia - moto simultaneamente traslatorio e rotatorio - modello di studio a 3 gradi di libertà - urti con scorrimento relativo delle strutture dei veicoli - energia dissipata nel ribaltamento o cappottamento di un autoveicolo) 

 

 

 Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)
  • esame finale mediante test a risposta multipla

Percorso formativo:

 

Professionista del              risarcimento del danno 

Ramo incendio - Ramo furto

 

  

Durata: 4 ORE

Programma del corso:

 

Il ramo incendio

  • L'assicurazione incendio - La valutazione del rischio incendio - Il rischio assicurato - Il sinistro e la liquidazione del danno - I danni indiretti - I rischi tecnologici (la polizza guasti macchine - la polizza elettronica - la polizza CAR ed EAR - la polizza garanzia di fornitura e postuma decennale)

 

Il ramo furto

  • Le principali tipologie di delitti contro il patrimonio - Concetti assicurativi del ramo furto (caratteristiche costruttive dei locali e mezzi di chiusura - i mezzi di prevenzione - valutazione del rischio furto - Le diverse forme di assicurazione - Le condizioni generali di polizza - Le condizioni generali di polizza

 

 

 Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)
  • esame finale mediante test a risposta multipla

Percorso formativo:

 

Professionista esperto                    in tecnica automobilistica:

il motore

 

  

Durata: 30 ORE

Programma del corso:

 

  • Motori a benzina (Richiami di termodinamica - Ciclo teorico del motore a 4 tempi - Deformazioni del ciclo teorico - Ciclo effettivo e ciclo indicato del motore a 4 tempi - Diagramma delle pressioni del motore a 4 tempi - Pressione media effettiva - Ciclo teorico del motore a 2 tempi - Diagramma della distribuzione dei motori a 2 tempi - Confronto tra motore a 4 tempi e motore a 2 tempi - Depurazione dell'aria - Alimentazione - Carburazione - Immissione della miscela nei cilindri - Accensione - Combustione - Scarico - Ventilazione interna del motore - Anomalie e loro cause) - Motori a gasolio (Caratteristiche principali - Ciclo teorico del motore a 4 tempi - Analisi della combustione - Particolarità costruttive - Alimentazione del combustibile - Iniezione del combustibile - Pompa d'iniezione - Motori a due tempi) - Organi del motore (Cilindri - Teste cilindri - Stantuffi - Anelli elastici - Perno del stantuffo - Bielle - Albero a manovelle - Cuscinetto di banco e di biella - Collettori di aspirazione e di scarico)

 

 

Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)
  • esame finale mediante test a risposta multipla

Percorso formativo:

 

C.T.U. - CONSULENZA PROCEDURALE E PERIZIA TECNICA

 

  

Durata: 30 ORE

Obiettivi del corso: 

 

 

Il percorso formativo fornisce i fondamenti normativi e le cognizioni tecniche e procedurali indispensabili per svolgere l'attività di ausiliario del Giudice nei procedimenti civili.

 

Sano illustrate nel dettaglio le attività del CTU nel contesto della nuova procedura e del Processo Civile Telematico, le specificità delle principali aree di consulenza tecnica e le caratteristiche di professionalità che formano il buon consulente, il tutto, arricchito da preziose indicazioni di buonsenso ed esperienza, derivanti dalla più che ventennale attività svolta dai docenti del corso.

 

Il corso è aggiornato con la riforma del processo esecutivo e le innovazioni in tema di compensi.

 

Il corso inoltre presenta infine un'ampia raccolta di perizie svolte nonchè vari modelli di lettere, istanze e comunicazioni, si tratta dunque di una guida insostituibile sia per i giovani che per i professionisti più esperti, per svolgere in maniera serena e consapevole l'attività, non incorrere in problemi, consolidare il rapporto di fiducia con i Giudici ed ottenere il giusto compenso.

 

 

Programma del corso:

 

  • La normativa di riferimento - Le attività propedeutiche alla redazione della relazione - La redazione dell'operato peritale - La redazione dell'istanza di liquidazione - La convocazione del CTU per chiarimenti - L'impugnazione della liquidazione - Nullità della CTU - L'esecuzione delle prove e delle misure negli accertamenti del CTU - Il processo civile telematico (PCT) per il CTU nelle cause iscritte al ruolo del contenzioso civile - Il consulente tecnico di parte (CTP) - Norme relative ai compensi - Principi di organizzazione dello studio professionale - Deontologia professionale - Privacy e consulenti 
  • Esempi di consulenze del CTU - Esempi di consulenze del CTP - Formulari di uso frequente

 

 

 Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)
  • esame finale mediante test a risposta multipla

Percorso formativo:

 

Preparazione per esame di  PERITO ASSICURATIVO - CONSAP

 

  

Durata: 75 ORE

 

Programma del corso:

 

  • La normativa in materia di R.C. Auto (l'assicurazione obbligatoria per la circolazione di veicoli a motore e natanti)
  • Elementi di Diritto e Tecnica delle assicurazioni (il contratto di assicurazione - il ramo incendio - il ramo furto - disciplina dell'attività peritale)
  • Elementi di Diritto della circolazione stradale e della navigazione (velocità e distanza di sicurezza - comportamenti riguardanti la marcia dei veicoli - arresti, soste, fermate dei veicoli e altre norme di comportamento - incidenti stradali e loro prevenzione - urto di navi ed aeromobili - le assicurazioni dei rischi della navigazione)
  • Elementi di fisica e meccanica (sistemi di unità di misura - scalari e vettori - le forze e il loro equilibrio - la cinematica - la dinamica e la statica - lavoro ed energia - termometria e calorimetria - statica e dinamica dei fluidi - i gas perfetti - elettronica ed elettrotecnica - i materiali e loro proprietà - lubrificanti e sistemi di lubrificazione - l'induzione elettromagnetica e le macchine elettriche)
  • Veicoli a motore (classificazione dei veicoli, organi meccanici, elettrici ed elettronici - principali motori ad alimentazione - parti strumentali di veicoli a motore - incidenti e metodologie per le riparazioni)
  • Estimo, topografia e fotogrammetria (elementi di estimo - topografia e fotogrammetria)

 

  

Erogazione del percorso formativo:

 

  • corso erogato in fad asincrona (con videolezioni registrate dal docente)

 

 Di seguito è possibile visionare una demo delle lezioni (fad asincrona)


Il RUNIP (Registro Unico Italiano Professionisti), gestito dall'Ente di formazione accreditato Join Academy & Consulting, è un registro a carattere tecnico-professionale ai fini del riconoscimento di tutte quelle professioni con totale assenza di una regolamentazione giuridica.

 

 

In un'idea di cambiamento e di globalizzazione in atto dove una corposa fetta di cittadini e professionisti certificati da Associazioni di categorie professionali contribuiscono con le loro competenze alla formazione del PIL nazionale e, visto che gli ordini riconosciuti (tipo quelli di ingegneri, architetti, ecc.) sono chiusi in sè stessi non facendo l'interesse del consumatore, si inserisce il RUNIP con una scrupolosa valutazione delle domande di adesione e con una puntuale erogazione di aggiornamenti professionali e servizi (tra i suoi obiettivi principali).

 

Tra l'altro, grazie al volontariato di alcuni collaboratori, propone una quota di iscrizione annuale al registro estremamente contenuta rispetto a quella di sodalizi similari.

 

Per ottenere il libero accesso a tutti i contenuti è necessario essere soci del RUNIP.

 

Clicca sul link per approfondire: REGISTRO RUNIP

JOIN ACADEMY & CONSULTING SCARL E' CERTIFICATO ISO 9001:2015

 

PROGETTAZIONE ED EROGAZIONE CORSI DI FORMAZIONE PRODESSIONALE - EA37

 

PROGETTAZIONE, EROGAZIONE E MONITORAGGIO DI FORMAZIONE IN MODALITA' ASINCRONA E SINCRONA CON APPLICATIVO WEB FORMAREGIONE

 

Clicca sul link per visionare il Certificato ISO 9001:2015

 

Clicca sul link per visionare il Certificato ISO 9001 FAD

 

CONTATTACI ORA 

PER QUALSIASI INFORMAZIONE

Per avere informazioni sui nostri corsi potete telefonare ai numeri 081.193.195.67 - 02.379.014.59 oppure compilare il modulo sottostante.

 

Prima di inviare la richiesta di contatto ricordatevi di selezionare il corso che vi interessa e di ricontrollare attentamente il vostro indirizzo e.mail altrimenti, in caso di errore, non ci sarà possibile rispondervi.

Grazie 

 

Per favore, inserisci il codice:

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione del modulo.